ASI NEWS

TESTA a TESTA! Serie C

SERIE C UNDICESIMA GIORNATA

Turno interessantissimo per la terza serie targata ASI PISTOIA.

Infatti al centro sportivo IL CARBONIZZO si scontrano tra loro 4 delle prime cinque in classifica.

Il Cafaggio capolista, dopo il pareggio nello scontro diretto contro l'hellas madonna, torna alla vittoria contro la terza in classifica, i Planet Express.  E lo fa dopo una partita di sofferenza, chiusa sotto di una rete all'intervallo (rete di Di Maria per i PE) e ribaltata dal 10' al 12' del secondo tempo grazie a Ferrara e Martini. La rete di Taoussi nel recupero fissa il risultato sul 3 a 1.

Hellas Madonna che regge il colpo e risponde vincendo per 3 a 0 contro l'atletico parkino, ancora una volta è Breschi ad indirizzarla con una doppietta.

Al terzo posto adesso salgono i Divano Kiev, che erano appaiati ai Sult in classifica e li battono 3 a 2 proprio nello scontro diretto che gli permette di scavalcare in un colpo solo gli avversari odierni e i Planet Express. Gara senza esclusione di colpi che si decide al quattordicesimo della ripresa con rete di Taddei.

Importante, in ottica playoff la vittoria della Misericordia Seano sull'Olympian's per 3 a 2 (Borsacchi doppietta e gol decisivo per il sorpasso di Vannucchi) che gli consente di guadagnare un paio di posizioni, anche ai danni proprio degli stessi Olympian's.

In coda, l'internazionale Casalguidi sorpassa il Gavigno facendo suo lo scontro diretto in una gara tiratissima e nervosa che curiosamente conta più ammonizioni (5) che reti. Finisce 2 - 1 con la rete di Santini al secondo della ripresa a rompere definitivamente l'equilibrio.

La sfida tra le penultime invece vede l'affermazione del Montemerlo sugli Hai Visto Chi Siamo anche in questo caso di misura. 3 a 2 il risultato finale, con il Montemerlo che va in fuga sul 3 a 0 e gli HVCS che provano la remuntada finale solo sfiorata.

L'ultimo match vede l'affermazione del Valbisenzio Colorchimica (Ex Bombonera, cambio nome dovuto a ragioni di sponsor) che batte agevolmente l'ultima in classifica Sest Team per 8 reti a 2 con doppiette di Santi, Di Pardo e Canesi.