ASI NEWS

Primi Verdetti in CHAMPION'S LEAGUE

Non sono mancate le sorprese in questa prima tranche del ritorno degli ottavi di Champion's League. 4 le partite disputate. 

Partiamo però dalle conferme. Pareggio 1 a 1 (gol del pari di Lombardi degli Ares all'ultimo minuto di gioco) tra Virtugliese e Ares. Virtugliese che passa il turno eliminando i gialli in virtù del 5 - 2 dell'andata. 

Error 404 che bissa la vittoria dell'andata contro gli Aston Birra e passa il turno. Questa volta finisce 5 - 3 con doppiette di Luchini e Gosetto. 

Ora chi ha ribaltato il risultato. 

Gli Scan Faun, fanno valere la categoria di differenza e ribaltano la sconfitta per 5 a 3 patita all'andata dai Real Marinos e nel ritorno si impongono per 5 a 1. Real Marinos che si illude andando in vantaggio ma deve poi arrendersi alla forza d'urto degli Scan Faun!

E ora la partita più combattuta. La sfida infinita tra Cafaggio ed Hellas Madonna che sta infiammando anche il campionato di serie C. I Biancoblu del Cafaggio partono da un vantaggio di tre reti dell'andata, finita 8 - 5. Partono forte i Cafaggesi ma subiscono subito un autorete in contropiede e finiscono il primo tempo sotto per 3-2 potendo ancora amministrare due reti di vantaggio. L'Hellas Madonna però crede alla rimonta ed incomincia la ripresa con il gol di Bucciantini al primo minuto mettendo subito sotto pressione i Biancoblu. Il 5-2, quindi la rete che riporta tutto in parità arriva al 13' con il bomber Breschi, da lì in poi sono sette minuti intensi ma senza reti.

Si passa ai supplementari. Primo tempo supplementare subito nel segno neroverde con ancora la rete di Breschi e L'espulsione di El Hdiy Z. per il Cafaggio. Sembra finita per i ragazzi del presidente Giordano ma un guizzo di Taoussi al penultimo minuto del secondo supplementare a riportare tutto in equilibrio. Serviranno i calci di rigore per decretare il passaggio del turno. Breschi, Bucciantini e Andreozzi dell'HM son glaciali dal dischetto, mentre nel Cafaggio l'errore del numero 10 El Hdiy B. è decisivo. Passaggio del turno, dopo una rimonta e una partita infnita e quasi epica, all'Hellas Madonna. 

Ora godiamoci queste due squadre nella lotta per il primato di serie C, anche quella durerà fino alla fine!