ASI NEWS

Over...the Top!

Continua la marcia vincente dei quelli che, che raggiungono l'invidiabile score di 58 punti raccolti su 60 disponibili. La vittima di oggi sono il Granducato di Toscana, che cede per 2-5 ma rende dura la vita alla capolista, infatti nel primo tempo va avanti per 1-2 grazie alla doppietta di bomber Pecchioli ma, prima del termine della prima frazione, la capolista, ribalta il risultato andando al riposo sul 3-2, arrotondando poi il risultato nel secondo tempo. Mattatore dell'incontro Aresu, con una tripletta. 

Sette punti sotto, facendo un campionato comunque eccezionale ci sono i Milleluci che faticano molto a piegare la resistenza dei Chronos. Finisce 2 a 1, tutte le reti nel secondo tempo dopo un primo tempo a reti bianchi. Aufiero e Piccolo segnano per il Milleluci, Burchi per i Chronos. 

Fornacelle e 2A Sicurezza si dividono il podio. Il Fornacelle si impone largamente, 9-1, contro il Pistoia Come Back che resiste nel primo tempo, terminato 0-0 poi crolla nella ripresa. Fati, con 3 reti, Prendi e Fabbri con 2 entrano nel tabellino. Di Scaglione la rete della bandiera. I 2A Sicurezza invece vincono 6-0 contro il CRV 96, Magni con una doppietta è il top scorer. I Nove Luppoli grazie alla vittoria per 4-1 contro il fanalino di coda Maliseti 78 con le reti di Bondi (Doppietta), Flori e De Luca, agganciano i Chronos al quinto posto. Un punto sotto troviamo gli Scarpe e Brodi che restano aggrappati al gruppo di testa con la vittoria per 4-2 sui Bulgari. Lunardi a segno 2 volte per i neri. 

Exploit dell'Hertha Vernello, che grazie ai tre punti conquistati con la vittoria sui Santonuovo per 6 - 2 (3 reti Gori L, 2 per Protti. Inutile la doppietta di Ciuti per il Santonuovo), guadagnano addirittura 3 posizioni in classifica, adesso sono ottavi. 

Nello scontro di metà classifica tra Old Guys vs La Pelouche sono i secondi a prendere il bottino pieno imponendosi per 5-8. Calistri con 4 reti e Nesi con 3 sono decisivi per la vittoria e rendono nulle le doppiette di Berti e Bonucci. 

Infine, nel match salvezza tra Cappelleria e Pollisportiva, vince la Cappelleria per 4-3 grazie alle doppiette di Zaccherelli e Celli, proprio di quest'ultimo la rete decisiva a quattro dalla fine, dopo che la Pollisportiva aveva faticosamente ripreso il risultato in pareggio con le due reti di Spaziani. 

Ancora molto lungo il campionato Over, se le prime 2 posizioni sembrano cristallizzate, dietro la lotta per le posizioni playoff è indecifrabile. Segui tutto live su www.asipistoia.it!