ASI NEWS

LA SQUADRA DE PAPEL...GETTA LA MASCHERA!

Sasso batte forbice, forbice batte carta, carta batte...Officina betti



Il Big Match targato ASI PISTOIA questa settimana non può non essere tra le capoliste della serie B. Infatti, le due squadre si trovano appaiate in testa alla classifica a 21 punti dopo 8 giornate.


ROSSO o BLU: Come una partita a biliardino. ROSSO o BLU: come la scelta della pillola di Neo in Matrix.


Partita che non delude le attese: pirotecnica, maschia ma corretta, gagliarda. Una lotta all'ultimo pallone, all'ultimo centimetro di campo disponibile.

Partono forte i blues dell'officina betti, a segno con un micidiale uno-due del Bomber Alberto Consorti (capocannoniere del girone) e con Biagini nei primi cinque minuti. Uno 0-3 terrificante, che sembra aver messo già in discesa l'andamento della gara.

Ma la reazione dei Reds è volitiva e in pochi minuti vanno a segno con Lombardi e Iobi riaprendo la gara.

Prima della fine della prima frazione ancora due reti per questa pazza gara. Donati riporta sul doppio vantaggio l'officina ma quasi allo scadere ancora Iobi dimezza lo svantaggio.

All'intervallo siamo sul 3-4 per i Blues.


Nel secondo tempo è ancora l'officina Betti a partire forte, segnando subito con Tatti portando sul

3-5 il parziale. Ma i blues non hanno fatto i conti con uno devastante Gianmarco Toro, che, probabilmente si rende conto della maglia che indossa, vede rosso e si scatena, mettendo a segno una tripletta intermezzata dal gol del solito Consorti.

A metà ripresa siamo 6-6.

Gli ultimi dieci minuti sono tesi, si gioca su un filo d'equilibrio sottilissimo e, quando sembra che la partita finisca in parità, al 19', Iobi si porta a casa il pallone segnando la sua personale tripletta ma soprattutto realizza la rete più pesante del campionato fino qui.



TOP: IOBI, TORO, CONSORTI. Mattatori sotto rete con una tripletta a testa.

FLOP: NESSUNO. Una gara tra capoliste, giocata cosi e decisa all'ultimo non ha flop