ASI NEWS

Europa League -I verdetti degli Ottavi di finale!-

Spalmate in queste ultime due settimane son state giocate le due giornate che servivano per decretare il passaggio ai quarti di finale di una europa league molto vicina a una champions, vista la qualità delle squadre rimaste in gara. Infatti nei quarti si sfideranno ben 6 squadre di serie A, 1 di B e 1 di serie C.

Ma andiamo con ordine.

Nel girone A si qualificano gli Alboys, decisiva la vittoria per 7 - 2 (poker per Caca) contro il Montemerlo eliminato, così come la Degna Tana As-temi, che nella seconda giornata avevano trionfato anche loro con il montemerlo per 7-5.

Nel girone B qualificazione pulitissima per i Boys Plain. Capaci di giocare due partite in pochi giorni senza subire neanche una rete. Prima si affermano per 6-0 sul san felice, e poi per 3-0 sul Ho Chi Minh. Eliminando entrambe.

Nel girone C putroppo salta la gara decisiva. La mancata presentazione della Valbisenzio Colorchimica l'automatico passaggio del turno all'Officina Betti. Entrambe le squadre erano appaiate a 3 punti (Valbisenzio che due giorni prima si era imposta 5-4 contro i Mangia e Bevi, grazie ai quattro gol di Pilumeni).

Girone D favorevole ai Supernova Ght. Con la vittoria per 8 a 2 dei TigerMasters sull'Olympian's grazie a un Fochesato in stato di grazia autore di 6 reti, diventa decisiva la successiva sfida tra Supernova e Olympian's vinta dai primi per 3-1 con la doppietta decisiva di Cangioli.

Nel girone E, decisiva la sfida fra Alba Fashion e Planet Express, dopo che le due squadre avevano asfaltato con due goleade gli Hai Visto Chi Siamo ( I PE si sono imposti nella seconda giornata per 13 - 2). Lo scontro diretto della terza giornata è sicuramente il più equilibrato e bello di tutto il turno di europa league. Il primo tempo termina in vantaggio per l'Alba per 3 a 2. Poi nel secondo reazione Planet Express, che ribaltano il risultato andando in vantaggio per 3 - 4 e per 4 a 5 a otto minuti dalla termine. Ma nel finale esce la potenza d'urto degli AF che vanno a segno tre volte imponendosi per 7 - 5 (4 reti Miria e 3 Topalli) passando il turno. Tanti complimenti comunque ai ragazzi dei Planet Express che non hanno fatto vedere le due categorie di differenza che ci sono tra le due squadre.

Girone F tutto facile per L'Hertha Vernello che liquida per 10 a 2 gli Atletico Maineim (sconfitti 3 a 2 anche dal Gavigno nella seconda giornata) con 5 reti di Capitan Meoni e passa il turno.

Nel girone G l'unica squadra di serie C a passare il turno è la Misericordia di Seano. Senza neanche giocare visto che gli avversari della terza giornata, i Divano Kiev -sconfitti pochi giorni prima per 1-5 dai Good Fellas- non si presentano e gli offrono la vittoria a tavolino che li fa andare a punteggio pieno.

L'ultimo girone, il girone H, praticamente si era già deciso dalla vittoria nello scontro diretto tra 30 seconds to Ducks e Squadra de Papel della prima giornata. Infatti, come prevedibile, entrambe vincono con l'Internazionale Casalguidi (che in un caso non si presenta) e quindi passano il turno a punteggio pieno i 30 seconds to Ducks.

Riepilogando passano il turno e vanno ai quarti di finale: ALBOYS, BOYS PLAIN, OFFICINA BETTI, SUPERNOVA GHT, ALBA FASHION, HERTHA VERNELLO , MISERICORDIA DI SEANO e 30 SECONDS TO DUCKS.

Ci
attendono grandi sfide!