ASI NEWS

Serie C - Il giorno della verità!

Il piatto forte del menù di questa ventottesima giornata di serie C è stato senza dubbio lo scontro al vertice tra la capolista Hellas Madonna e i Sult, con due punti di ritardo e reduci da 11 vittorie consecutive. Come era facile prevedere è stata una partita bella, tesa, lottata e elettrica.

Il primo tempo si chiude con i biancoverdi in vantaggio grazie alla rete di Mingione. Dopo otto minuti della ripresa arriva il pareggio di Burberi, poi, poco dopo metà ripresa, un minuto di "follia". Breschi riporta in vantaggio l'Hellas ma si fa espellere subito dopo; immediato è il pareggio dei Sult con Talini. Il gol che spezza l'equilibrio, a tre dalla fine è ancora di Mingione che regala i tre pesantissimi punti all'Hellas Madonna e mette una seria ipoteca sul campionato a due giornate dal termine. 

Riprende il secondo posto solitario il Cafaggio, che vince a tavolino contro il Gavigno che non si presenta alla gara.

Restano al quarto posto, nonostante una sonora sconfitta, i Planet Express, che perdono per ben 8 a 1 contro una delle squadre più in salute del campionato, la Valbisenzio Colorchimica. Silvestri è il mattatore dell'incontro con quattro reti messe a segno. Di capitan Arrighini (che aveva portato in vantaggio i suoi) la rete che salva l'onore dei Planet. 

Un solo punto dietro, si fanno sotto i Divano Kiev, che si sbarazzano degli Hai visto chi siamo con un perentorio 9 - 0. Straccia fa la voce grossa segnando 6 reti. 

Al sesto posto, con un piede e mezzo dentro i playoff, c'è la Misericordia di Seano, vincente 7 - 2 contro il Monte Merlo. Cappuccio Mvp a segno 4 volte. Le altre reti portano la firma di Kidane, Vannucchi e Ostrica. Per il Monte Merlo le reti sono di Meoni e Pieroni.

L'Atletico Parkino, perdendo contro l'Internazionale Casalguidi per 2-4 (reti di Morante 2, Santini e Magni per i vincitori e di Gotti e Arceni per i biancocelesti), perde momentaneamente anche il posto playoff conquistato al momento dalla Valbisenzio. 

Infine, resta in corsa, con due punti di ritardo anche l'Atletico Maineim, vincendo di misura contro i Sest Team. Dopo l'uno a uno con cui si era concluso il primo tempo, con le reti di Annichiarico e Sheshi, il gol decisivo arriva a metà ripresa e porta la firma di Capecchi. 

Saranno 2 giornate intense, da non perdere! Segui ogni giorno i risultati in tempo reale sul sito www.asipistoia.it!